I Libri che mi sono rimasti nel ❤

lunedì 9 dicembre 2013

Angelize di Aislinn

Non mi sono assolutamente dimenticata di voi e nemmeno di tenervi aggiornati sulle mie letture che ultimamente stanno aumentando in modo esponenziale .. infatti sono arrivati bene due pacchetti con tre libri ogniuno e altri tre sono in arrivo! Povera la mia mamma prima o poi mi butta fuori e si tiene i libri..

Per questa recensione ho una frase:

" Ancora un paginetta e poi smetto promesso!"

Si molti di voi sicuramente la conoscono e la usano spesso come me, in questo caso direi che è azzeccatissima. Aspettavo questo libro ma il mio simpatico postino lo ha messo nella buca della pubblicità e li è rimasto finchè non sono andata a curiosare.. vi giuro lo volevo mangiare per cena il postino se non fosse che è molto carino *w*
Ehm.. passiamo al libro che è meglio!



Titolo: Angelize
Autore: Aislinn 
Casa Editrice: Fabbri Editori
Pagine: 350 p.
Prezzo: 16,00€

Data di Uscita 6 Novembre 2013

Essere un angelo è terribile. Non provi emozioni, non puoi toccare, mangiare, amare. Per questo molti di loro cominciano a desiderare la vita terrena per provare quello che non hanno mai sperimentato nell’eternità. Per liberarsi dalla condizione eterea hanno solo un mezzo: uccidere un essere umano che prenderà il loro posto. Un gruppo di vittime, però, non si è rassegnato a questo poco invidiabile destino e ha trovato il modo di reincarnarsi in corpi nuovi che sono una via di mezzo tra angeli e uomini. Di nuovo sulla terra, questi angeli bastardi vorrebbero soltanto ricucire i pezzi di vite bruscamente interrotte, finire gli studi, ritrovare amori perduti. Come Haniel, privo di regole e affamato di sesso, che “indossa” ora il corpo di una ragazza. O come Hesediel, che cerca di far capire alla donna che ama che è tornato dalla morte, e che adesso è in grado di guarire da qualsiasi ferita. Ma gli angeli “puri”, quelli che non hanno mai ceduto alla tentazione della carne, sono in caccia, armati di spada e fuoco celeste, decisi a spazzar via le abominazioni. Per sopravvivere gli “angeli bastardi” dovranno dar battaglia a forze molto più grandi di loro e prepararsi a terribili sacrifici…
 

Ringrazio ovviamente la Casa Editrice per avermi permesso di leggere questo romanzo che ho appena scoperto essere di un'autrice italiana! Meglio tardi che mai direi..
Ho tantissimo motivi che potrebbero invogliarvi a leggere Angelize ma non ve li dirò tutti subito o non arriverete alla fine del post. Su fatemi felice siamo vicino a Natale ..

Prima di tutto vorrei dirvi che questo romanzo (se non avete ancora in mente un buon regalo di natale) è stra consigliato per chi ama leggere questo genere di libri.. è veramente fantastico infatti finisce nella mia Best Book ma detto questo ora vi dico nel dettaglio cosa, secondo me lo rende un ottimo regalo di natale!
In primissimo luogo ho apprezzato il fatto che sia ambientato in Italia e per l'esattezza a Milano.. voi direte che allora era abbastanza intuitivo capire che si trattava di una scrittrice italiana ma io (sapere quanto sono sbadata) non ho fatto il classico 2+2.
Ma andiamo avanti.. Le descrizioni dei personaggi le ho trovate molto articolate, particolareggiate e complete come a mio avviso non tutti fanno, questo rende la lettura completa e ricca di dettagli che per il lettore più disattento possono sembrane noie ma secondo me creano atmosfera e particolarità; ma non sono solamente i personaggi a godere di questa descrizione, i luoghi sono descritti in maniera molto esaustiva e le rivisitazioni di grandi personaggi come Lucifero o gli Angeli sono veramente fantastiche. Tuto questo rende la scrittura molto ricca, sprizzante e coinvolgente.
Solitamente i dialoghi sono il punto "debole" di molti libri, perchè spesso e volentieri risultano banali e abbastanza forzati, invece l'autrice li ha resi unici, vivaci e realistici, leggendo Angelize mi è sembrato di veder prendere forma ai personaggi e sentirli parlare e muoversi. Insomma è stata una bellissima sensazione ve lo posso garantire!
C'è da dire che però, l'inizio del libro parte leggermente in prima, infatti l'autrice ci mette qualche capitolo per farlo girare a dovere anche se ( e qui vi riporto la mia bellissima frasetta) "Ancouna una pagina e poi smetto promesso" è stato il mio motto per tutta la durata del romanzo!
Addirittura ho dimenticato di andare a prendere il mio fidanzato al lavoro ahahah
In ogni caso dimenticatevi i classici angeli a cui siete abbituati perchè in questo romanzo nulla è come appare, nessun personaggio è scontato nemmeno nel suo più piccolo comportamente, la sorpresa e lo stupore sono sempre alla porta e questo è un punto a favore di questo romanzo italiano ben scritto!


6 commenti:

  1. Concordo: proprio un bel romanzo! Anche io ho apprezzato le descrizioni e l'approfondimento dei personaggi, che secondo me non tolgono nulla al ritmo della storia. ^^
    Non sono ancora riuscita a scrivere la recensione perché un mio amico si è sgraffignato il mio volume su cui avevo segnato le mie annotazioni, accidenti! XD

    Comunque, bellissima la tua recensione, e a rileggerti presto! ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille Agave, mi fa molto piacere sapere che mi segui ma ancora di più avere un riscontro con chi ha letto il romanzo!

      Elimina
  2. bellissima recensione non vedo l'ora di leggerlo l'avevo adocchiato gia da tempo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' davvero un ottimo libro, non credevo sinceramente

      Elimina
  3. Me lo comprerò sicuramente *-*
    Lo avevo giù addocchiato, questa recensione conferma la mia voglia di leggerlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vedrai che non te ne pentirai, però mi raccomando fammi sapere cosa ne pensi, i riscontri positivi o negativi sono sempre ben accetti!

      Elimina